IL FILANTROPO by

Download IL FILANTROPO

IL FILANTROPO

Product details:

File Size: 319 KB.
Print Length: 345 pages.
Language: English.
ASIN: .
Formats: PDF, ePUB & mobi.

About

IL FILANTROPO

Alla clinica pediatrica dove lavora Maggie Honeyville è in arrivo un paziente adulto molto particolare: Eli Talisman, il filantropo che li sovvenziona da anni e che – si dice – non esce mai dalla sua villa. Prima e dopo l’intervento Maggie ha modo di conoscerlo e di apprezzare la sua intelligenza, il suo sense of humour garbato e la sua acuta umanità.

A sua volta Eli sembra vedere in lei un’anima affine, o comunque una persona in grado di lenire la sua solitudine. Maggie vorrebbe diventare sua amica, ma si rende presto conto di provare per lui un’attrazione che non è solo spirituale. E quel desiderio potrebbe mettere a rischio un legame reso già difficile dalle circostanze...--CONTIENE SCENE ESPLICITE - CONSIGLIATO A UN PUBBLICO ADULTO--La sutura percorreva in orizzontale e per circa sette centimetri il torace alabastrino di Talisman, dato che l’intervento non aveva potuto essere eseguito in endoscopia.

Maggie scollò delicatamente tutti i punti dalla pelle, li tagliò e li staccò uno a uno. Talisman non dimostrò in alcun modo di trovare la procedura sgradevole, anche se di certo gradevole non era.«Le resterà una cicatrice quasi invisibile» disse.Maggie osservò gli addominali leggermente bugnati di lui, la sua pancia piatta e dura, i piccoli capezzoli circondati da una peluria poco pronunciata...

poi le clavicole e il collo, la testa abbandonata sul cuscino e gli occhi socchiusi.«È andato tutto bene, no?» disse. E lo accarezzò.La tentazione era stata troppo forte, semplicemente. Sapeva che non avrebbe dovuto farlo, ma era convinta che a lui non sarebbe dispiaciuto.

Lo accarezzò con la punta delle dita subito sotto alla cicatrice.Talisman si limitò a socchiudere gli occhi ancora di più.«Sì, tutto bene».Maggie gli fece scorrere un dito sul torace creando dei lenti cerchi.«Che cos’è?» mormorò lui, chiudendo del tutto gli occhi.«Da piccola mia madre diceva che erano formichine che si arrampicavano».Talisman accennò un sorriso. «Mi piace. È molto... rilassante».Maggie continuò a solleticarlo.

Che diavolo sto facendo? si chiese. Ma ormai aveva iniziato e lui sembrava soddisfatto e assonnato. Sì, e tu? Lei lo trovava gradevole, intimo, persino sensuale.

Lo solleticò attorno a un capezzolo e la bocca di Talisman si dischiuse in un sospiro muto. Maggie non osava sbirciare più in basso per capire se fosse eccitato oppure no. Lei lo era, anche se era un’eccitazione a bassa frequenza.Sfiorandolo in modo quasi impalpabile compose dei cerchi pigri attorno ai suoi capezzoli e più in alto, fino al suo collo.

E i suoi capezzoli si erano induriti, dimostrando che gli piaceva.Ne accarezzò uno con il pollice e quello che avrebbe voluto fare, si rese conto, era inumidirlo con la propria saliva e poi soffiare. Non lo fece. Lo pizzicò dolcemente con le dita.

Feedback

  • If you need help or have a question for Customer Service, Contact Us
  • Do you believe that this item violates a copyright? DMCA

People who read this also enjoyed

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Home » Romántica y erótica » IL FILANTROPO